Torta salata di bietole e carciofi

Torte Salate

Media

18 porzioni

Ho preparato questa ricetta
Aggiungi ai tuoi Ricettari
Aggiungi a Lista della Spesa

Ingredienti

Per l'impasto:

  • 300 g farina bianca
  • 1 cucchiaino colmo di sale
  • 1 cucchiaino raso di zucchero
  • 1 bustina di Lievito Pizzaiolo PANEANGELI
  • 2 cucchiai di olio d'oliva
  • 200 - 225 ml latte

Per farcire:

  • 1 kg bietole
  • 5 cucchiai di olio d'oliva
  • 500 g cuori di carciofi surgelati
  • 1 cipolla
  • 1 noce di burro
  • 125 g parmigiano grattugiato
  • 40 g mollica di pane
  • 125 ml latte
  • maggiorana
  • sale
  • pepe

Per fare questa ricetta ti occorre:

Lievito Pizzaiolo
Acquista ora i prodotti sull’e-shop

Preparazione

  • 1. Mondare e lavare le bietole, scolarle e cuocerle con un cucchiaio d'olio per 10 minuti a fuoco medio, coprendo con un coperchio e mescolando ogni tanto (se i gambi sono molto grossi cuocerli da soli con un cucchiaio d'olio per 5 minuti, prima di aggiungere le foglie). Infine scolarle, strizzarle e tritarle.
  • 2. Scongelare i cuori di carciofi e tagliarli a fette sottili.
  • 3. Tritare la cipolla e farla imbiondire in una casseruola con due cucchiai di olio ed il burro.
  • 4. Unire i carciofi e cuocerli a fuoco medio per 5 minuti. Unire poi le bietole e cuocere il tutto a fuoco lento per 20 minuti circa aggiungendo 1-2 bicchieri d'acqua qualora le verdure si asciugassero troppo durante la cottura. A fine cottura unire il parmigiano, la mollica di pane ammorbidita nel latte e strizzata e l'olio rimasto.
  • 5. Insaporire infine con maggiorana, sale e pepe.
  • 6. Per l'impasto setacciare la farina in una terrina, aggiungervi sale, zucchero ed il lievito Pizzaiolo setacciato, mescolare bene, quindi unire l'olio e un po' per volta il latte, amalgamando il tutto con una forchetta.
  • 7. Lavorare velocemente l'impasto con le mani, finché diventa ben amalgamato.
  • 8. Stendere i 2/3 dell'impasto sul fondo e sulle pareti di una teglia rotonda (Ø 30 cm) unta con 2 cucchiai di olio, formando un bordo alto 4 cm circa e distribuirvi il ripieno.
  • 9. Stendere la pasta rimanente, serbandone 1/3 per la decorazione, in un disco (Ø 30 cm), praticare al centro del disco un piccolo foro (Ø 4 cm) e appoggiare il disco sul ripieno.
  • 10. Arrotolare l'impasto eccedente dal bordo verso il centro della torta e praticare con le forbici dei tagli, formando delle piccole punte.
  • 11. Con la pasta rimasta formare delle foglie e appoggiarle sulla torta. Spennellare con olio la superficie della torta e cuocere per 40-50 minuti nella parte inferiore del forno preriscaldato (elettrico e a gas: 180-200°C; ventilato: 170-190°C).

Scopri anche:

PANEANGELI

Accademia Paneangeli

Impara con noi e vinci regali PANEANGELI

Inizia subito
PANEANGELI

Dolcidee

Entra a fare parte della Community più dolce del web!

Visita Dolcidee.it