Torta paradiso

di FATTO IN CASA DA BENEDETTA

Torte Dolci

Media

12

Ho preparato questa ricetta
Aggiungi ai tuoi Ricettari
Aggiungi a Lista della Spesa

La torta paradiso è un dolce tradizionale della pasticceria pavese, molto semplice e veloce da realizzare. È stata ideata da Enrico Vigoni nell’800 e da quel momento in poi divenne il simbolo della città di Pavia. L’impasto morbido, soffice e delicato è ideale da accompagnare al latte, al tè o al caffè per una colazione golosa. Essendo una torta molto amata anche dai più piccoli, rappresenta una soluzione perfetta anche per le deliziose merende pomeridiane. Pochi e semplici ingredienti danno dunque vita a un dolce veramente gustoso, dalla base morbida e fragrante e dal sapore inconfondibile. In solamente 10 minuti potrai preparare questo dolce, pronto in 50 minuti: non dovrai far altro che seguire la nostra ricetta, proveniente dal sito di Fatto in casa da Benedetta.

Ingredienti

PER L’IMPASTO:

PER LA DECORAZIONE:

Per fare questa ricetta ti occorre:

Fecola di Patate 250 gLievito Pane degli AngeliZucchero al Velo vaniglinato
Acquista ora i prodotti sull’e-shop

Preparazione

  • 1. Aiutandoti con uno sbattitore elettrico monta le uova in una ciotola, per poi aggiungere la buccia grattugiata di un limone e lo zucchero. Una volta ottenuto un composto spumoso e omogeneo aggiungi anche il burro ammorbidito, a temperatura ambiente, e mescola per bene.
  • 2. A questo punto aggiungi all’impasto la fecola di patate, che renderà il composto ancora più morbido e soffice. Dopo aver mescolato per qualche secondo, inizia a versare gradualmente la farina. In questo modo eviterai la formazione dei grumi. Infine, aggiungi anche il lievito.
  • 3. Dopodiché prepara una tortiera apribile (dal diametro di 22 cm): ricoprine la superficie con della carta da forno prima di versarci l’impasto.
  • 4. È arrivato ora il momento della cottura: lascia cuocere il dolce in un forno ventilato a 170° C per 40 minuti o, in alternativa, in un forno statico a 180° C per 40 minuti.
  • 5. Infine, togli il dolce dal forno e decoralo con un’abbondante spolverata di zucchero al velo. Non appena raffreddata, la torta sarà pronta per essere servita e gustata.

Scopri anche:

PANEANGELI

Accademia Paneangeli

Impara con noi e vinci regali PANEANGELI

Inizia subito
PANEANGELI

Dolcidee

Entra a fare parte della Community più dolce del web!

Visita Dolcidee.it